OLIVO… UN GRANDE TESORO

Ogni anno da Ottobre a Febbraio avviene la magia della raccolta delle olive, spesso permette ai nuclei familiari di radunarsi intorno alle piante e passare del tempo insieme, stendere le reti, controllare le vecchie, rattopparle oppure comprarne di nuove.

” data-wplink-url-error=”true”>http://

Dopodiché si inizia la raccolta.

Può essere fatta a mano , con l’aiuto dei rastrelli per olive , oppure con l’ abbacchiatore elettrico.

” data-wplink-url-error=”true”>http://

” data-wplink-url-error=”true”>http://

Ognuno dei due metodi ha i suoi pro e i suoi contro , ovviamente vanno valutati diversi fattori. Ad esempio, quanto tempo potete dedicare giornalmente alla raccolta ? Le piante sono ben potate ? Quanti giorni ci metterete ad andare a frangere ? ecc… 

Tenete conto che usando l’ abbacchiatore elettrico , le olive subiscono un lieve trauma a causa del movimento dei rebbi (bacchette) e della caduta a terra quindi dovrete essere più veloci a portarle al frantoio oppure optare per il frantoio casalingo. 

Se decidete di andare al frantoio non vi scordate di acquistare un contenitore per l’ olio. Io vi consiglio un fusto in acciaio inox delle misure che preferite . Lì l’ olio si conserverà ottimamente e, se lo acquisterete con il rubinetto a casa sarà più facile riempire le vostre bottiglie da portare in tavola.

Buon appetito !!

1 commento su “OLIVO… UN GRANDE TESORO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *